Un viaggio dentro la montagna, attraverso il marmo, i suoni della natura, l’arte e il lavoro degli uomini.

 

Il percorso in totale sicurezza è di circa 200 mt – a cui si aggiungono i 50 mt. del salone di estrazione e – a vostra richiesta – può essere percorso in entrata con il solo ausilio della lampada frontale. Dopo circa 10 minuti viene comunque accesa l’illuminazione artificiale per ammirare il salone di estrazione e fino alla conclusione della visita.

Il tempo di permanenza all’interno della Cava non supera i 20/25  minuti.

All’uscita riconsegnare attrezzature e dispositivi di sicurezza.

 

Con la visita della cava storica vi viene consegnata anche una cartina per proseguire la visita nell’area storica – archeologica e naturalistica di Ornavasso e Migiandone.

 

Gli itinerari – di facile percorribilità - suggeriti in base al tempo a vostra disposizione sono i seguenti:

 

  1. Dopo la visita della Cava  proseguire a piedi o mountain bike verso il forte di Bara e la Linea Fortificata Cadorna attraverso una comoda passeggiata pianeggiante (1,9 km). Scendete il primo tornante e visitate la prima trincea con postazione. Fate quindi ritorno alla Cava. Questo itinerario viene effettuato a piedi in circa 1 ora comprensivi di andata e ritorno.
  2. Una volta giunti al Forte di Bara potete proseguire e compiere la discesa completa (1,7 km) lungo la linea fortificata e visitare le altre trincee e postazioni. Una volta giunti al Piazzale del Cannone (Punta di Migiandone), potete tornare a ritroso lungo la Linea Fortificata o proseguire verso Ornavasso e fare ritorno al Piazzale della Cava lungo il percorso rosso di nordic walking. Il tempo di percorrenza complessivo è di circa 2 h e 30’. In alternativa potete raggiungere direttamente in auto la Punta di Migiandone ed effettuare a piedi solo la salita e discesa lungo la Linea Fortificata (1 h e 30’)
  3. Dal Piazzale della Cava vi consigliamo di proseguire in auto o a piedi verso il Santuario della Madonna del Boden – a circa 1,5 km, dove è possibile visitare la chiesa e la raccolta di ex voto. Suggestiva è anche la Via Crucis con cappelle affrescate lungo l’antica via dei pellegrini, che in circa 20 minuti congiunge il Santuario con la Chiesa parrocchiale.
  4. La cartina presenta altri itinerari verso Migiandone e nella campagna e nell’area del fiume Toce che possono essere percorsi in base al vostro grado di allenamento.

 

Pannelli e cartellonistica riportano le informazioni in lingua italiana – inglese e tedesca.

 

Visite guidate Antica Cava  Moschini e Linea Cadorna:  info@anticacava.it - Estate 2016 la cava sarà chiusa alle visite - Dal 19 novembre 2016 riapertura
con  "La vera grotta di Babbo Natale"  - www.grottadibabbonatale.it  - Presepe, Parco con animali, Mercatini, Musical

  Site Map